Abiti da sposa per ragazze basse, quale modello scegliere?

0
286
abiti da sposa per ragazze basse

Abiti da sposa per ragazze basse, ecco quali sono i modelli più adatti alle spose di piccola statura, per slanciare la silhouette e valorizzarla al massimo in un giorno così importante

A ogni sposa il suo abito ideale. È giusto sceglierlo in base alle tendenze del momento e al gusto personale, senza dimenticare però di considerare quelle che sono le proprie caratteristiche fisiche. Ogni silhouette ha infatti i suoi pregi, che vanno messi in evidenza, e i suoi difetti, che bisogna invece cercare di nascondere il più possibile.

Per il giorno più importante della propria vita, la sposa deve quindi scegliere un abito in grado di valorizzarla al massimo. Tutti gli sguardi saranno rivolti verso di lei, ma tra i tanti uno sarà quello fondamentale: il proprio (e quello del suo amato, ovviamente). Guardarsi allo specchio ed emozionarsi alla vista dell’abito è l’aspetto più importante.

Abiti da sposa per ragazze basse, quale abito scegliere?

L’obiettivo delle spose bassine è quello di slanciare il più possibile la figura, giocando con le proporzioni e puntando su abiti lineari senza tagli che la interrompano. Ma anche quello di assottigliare e guadagnare quanti più centimetri possibile in altezza con proposte che creino una giusta proporzione tra spalle, busto, bacino e gambe. Sì a tessuti lisci, semplici, senza eccedere negli accessori o nelle decorazioni troppo vistose; preferire le scollature a v, evitare i corpetti senza spalline e gli abiti chiusi con collo tondo o alto che non slanciano.

Da evitare assolutamente le gonne ampie e vaporose che appesantiscono la silhouette facendola quasi sparire dietro strati e strati di tulle e gli accessori troppo appariscenti. Meglio evitare il velo troppo lungo, puntando su un modello più corto, un cerchietto molto delicato o sulla classica veletta retrò, davvero di moda. Non dimentichiamo però le scarpe con il tacco, che possono aggiungere qualche cm in più a chi ne ha bisogno. Attenzione però a non esagerare, e puntare sempre sulla comodità. Ricordate che dovrete passare tante ore in piedi!

Abiti da sposa per ragazze basse, il modello in stile impero

Questo modello sposta il punto vita nella parte alta del busto, precisamente sotto il seno, slanciando così la figura. Se amate Pronovias, l’atelier propone per voi numerosi modelli di questo tipo, realizzati in pizzo con scollo a V e strascico corto.

Abiti lunghi e cadenti A-line

Questo tipo di abito, aderente sulle spalle e sul busto, si ammorbidisce sui fianchi, cadendo  dolcemente sul corpo e donando fluidità alla figura.

Abiti midi per spose piccole ed esili

Le spose di bassa statura che non vogliono indossare l’abito lungo possono puntare su un modello alternativo più corto e semplice che slanci. Il consiglio è quello di scegliere una gonna sotto al ginocchio, per uno stile vintage chic.

E chi lo dice che una sposa bassa non possa indossare un abito da principessa? L’importante è non esagerare con l’ampiezza della gonna e con gli strati di tulle. Il volume troppo ampio rischia di nascondere completamente la figura, rendendola ancora più esile e piccola.

No agli abiti dalla doppia lunghezza

Decisamente da evitare le gonne più lunghe dietro e corte davanti perché queste tagliano la silhouette facendola apparire ancora più bassa.