Back to city, come vestirsi per il fatidico ritorno in città

Back to city, come vestirsi per il fatidico ritorno in città - Photo Credit: giglio.com donnafanpage Armani Gucci

Back to city, come vestirsi per il fatidico ritorno in città. E’ sempre un momento tra i più difficili, ma ecco come affrontarlo al meglio e sentirne meno la pesantezza. Ecco i capi da scegliere secondo noi di Alta Moda 

Sembra ieri che parlavamo di tendenze primavera/estate ed eccoci già qui, invece, punto e a capo a parlare di tendenze autunno/inverno, ma soprattutto di ritorno in città. Il momento più temuto dell’anno, proprio quello che segna la fine dell’estate, pare essere realmente arrivato.

Niente più colazioni vista mare, niente più pranzi al sapore di sale e cene sotto le stelle. Niente più acque cristalline e bikini all’ultimo grido da sfoggiare. Niente più profumo di abbronzanti, ma solo borse da lavoro e prime giacche sulle spalle.

Insomma, è arrivato il momento di ricominciare. Di rientrare in città e magari anche in ufficio. Ancor peggio, per i più giovani, è arrivato il momento di ritornare tra i banchi. Che siano quelli di scuola o di università non fa la differenza. Libri, zaini e abiti comodi sono i nuovi alleati. Ma come indossarli mantenendo sempre un certo stile? Ecco i nostri consigli per un ritorno in città (e poi anche a scuola o in ufficio) di tendenza. 

COLORI

Il nostro consiglio è quello di puntare, innanzitutto, su capi basici e comodi ma magari osando con i colori e le fantasie più in voga. Quest’inverno, infatti, lascia spazio a colori vivi e intensi. Giallo, rosso, viola, verde e camoscio sono i protagonisti sulla scena. Sempre affiancati dai classici bianco, nero e grigio. 

VESTIRE “A CIPOLLA”

L’altro consiglio che vi diamo, fondamentale per questo periodo, è quello di vestirvi a cipolla. Le temperature sono in calo, ma non ancora abbastanza fredde per metter su giacche e maglioni. Ricordate poi di portare sempre con voi una sciarpa. Vi avvolgerà ai primi venti freschi. 

TAILLEUR

Un must di questa stagione al quale non potrete assolutamente rinunciare, soprattutto in contesti del genere, è il tailleur maschile, ovvero il completo formato da giacca e pantalone. In realtà non è mai passato di moda, ma quest’anno diventa virale. Rispolverato e reinventato, lo si indossa da mattina a sera. Perfetto con un paio di stringate ed una borsa da lavoro, seducente con un paio di stiletti ed una pochette. 

PIU’ BORSE

Sapete qual è l’ultima tendenza per quest’autunno/inverno 2017/2018 in fatto di accessori? Quella di indossare più borse contemporaneamente. Ebbene sì donne, avete capito! Non dovrete più sforzarvi di far entrare il vostro mondo in una sola borsa o di scegliere quella che vi piace di più. Da oggi potrete sfoggiarle tutte insieme e sopratutto metter dentro più roba, ma occhio a ricordare in quale borsa si e riposto quel particolare affare. 

PELLE E DENIM

Ancora, via libera a total look in denim o pelle nera. La pelle pare essere un must della stagione fredda, anche se negli ultimi anni pare essersi conquistata davvero il primato. Soprattutto se parliamo di total look. L’abbiamo vista lo scorso anno, ma è pronta a riconfermarsi per l’autunno/inverno 2017/2018. 

Infine, capi iconici quali jeans (non più strappati o rattoppati), sneakers, giacche in pelle, k-way e giacche maschili.

Queste sono solo alcune delle tendenze e dei consigli che vi diamo per il vostro rientro a lavoro, qualunque esso sia. L’unico suggerimento, primo fra tutti, resta quello che ha a che fare con la comodità e la praticità. Ma soprattutto quello che vi farà indossare panni che vi faranno sentire perfettamente a vostro agio. In qualunque contesto.

Che sia per tutti un buon inizio! 

Potrebbe interessarti anche: Le ultime tendenze moda viste su Instagram