Balenciaga supera Gucci: è il brand più venduto del momento

Balanciaga supera Gucci nelle vendite: il brand di Demna Gvsalia è il marchio più hot del momento

Demna Gvasalia, direttore creativo di Balenciaga, ha superato il colosso Gucci nelle vendite, è stato definito il brand più hot del momento.
Il marchio Gucci, da quando è diretto da Alessandro Michele ha avuto un boom nelle vendite, colmando così tutti i debiti lasciati dall’ex direttrice creativa Frida Giannini.
Il nuovo direttore creativo ha adoperato nuove strategie comunicative portando il brand ad alti livelli.
Nella piattaforma di ricerca di moda Lyst, in collaborazione con Business of Fashion, Balenciaga, ultimamente ha superato Gucci come l’etichetta di moda più famosa del fashion system. Nel secondo trimestre del 2017 Gucci era ancora al primo posto, seguito da Yeezy, al secondo posto, e Balenciaga al terzo posto.
Tuttavia, il brand di Demna Gvasalia ha continuato a salire di posizione nella classifica durante il terzo trimestre del 2017, con Gucci che ora è sceso al secondo posto e OFF-WHITE, brand americano sportivo, che sale al terzo posto, salendo così di 31 posizioni rispetto al trimestre precedente.

A completare la top ten c’è Vetements, marchio creato dallo stesso Demna Gvsalia nel 2014, prima che diventasse direttore creativo, Givenchy, Valentino e poi infine Saint Laurent. Stone Island mentre ha compiuto un grande salto dalla posizione numero 41 alla posizione numero 8, il brand è salito di parecchie posizioni, seguito da Moncler, precedentemente ventesimo, e infine da Raf Simons che prima era ventunesimo.

Inoltre, oltre a classificare i migliori marchi, il Lyst Index di questo trimestre ha anche esaminato i rapper e i cantanti più influenti nel mondo moda. Kanye West ha conquistato il primo posto, mentre Nicki Minaj, Pharrell Williams, Cardi B, Drake e A $ AP Rocky, spesso scelto anche come modello di Gucci, riempiono i primi sei posti.

Gucci però nonostante abbia perso il primato sulle vendite, rimane uno dei migliori marchi a livello mondiale, insieme a Louis Vuitton ed Hermes, secondo sempre Lyst.

Perché Balenciaga ha superato Gucci?

Demna Gvsalia dirige la maison di moda dal 2016 e il designer georgiano di 36 anni ha portato moltissime novità. Demna è uno stilista underground, si è distaccato dalle linee guide della maison di Balenciaga. Anche lo stilista romano, Alessandro Michele, ha adoperata lo stesso procedimento, ma forse la sua linea sta un po’ stancando il pubblico, mentre l’ondata di Balenciaga è ancora fin troppo fresca e il pubblico pian piano sta scoprendo questo nuovo volto del brand.
Demna crea sempre capi che lasciano perplessi e sorpresi allo stesso tempo, non facili da indossare ma che comunque riscuotono successo nel bene e nel male; come la borsa di Ikea o le ultime Crocs. Look dai colori contrastanti e dagli accessori vivaci, sono ormai le caratteristiche principali del marchio; quando un marchio diventa facilmente riconoscibile, significa che è arrivato direttamente al consumatore. Il brand, sta inoltre puntando su un pubblico sempre più giovane ed è anche questo che porta le vendite alle stelle, come le ultime sneakers, super vendute e apprezzate fra i giovani.

Sarà forse questo il motivo del boom delle sue vendite?

Avvicinare e colpire un pubblico giovane, soprattutto con un ottimo uso dei social è sicuramente una strategia vincente.