Kate Middleton, i nove mesi più belli (in fatto di stile)

Ripercorriamo la terza gravidanza di Kate Middleton look dopo look

Manca davvero poco alla nascita del royal baby numero 3. Concluso l’ultimo evento pubblico, Kate Middleton è entrata ufficialmente in maternità e fino alla nascita del terzo figlio, prevista per aprile, non apparirà in pubblico.

Nel corso di questi nove mesi, la duchessa di Cambridge ha sfoggiato un look premaman più bello dell’altro. Alcuni sono “ricicli” delle due gravidanze precedenti. Altri invece sono abiti d’alta moda degni di nota. Impossibile dimenticare l’abito perla, firmato Alexander McQueen, indossato durante la cena di gala del Royal Tour in Norvegia. E poi ancora i completi total blue e il long dress di Jenny Packham sfoggiato sul red carpet dei BAFTAs.

Con tanto di pancione, Kate ha fatto per la prima volta gli onori di casa, nel pieno della London Fashion Week, in occasione di Eco-Age un progetto di moda eco-sostenibile lanciato da Livia Firth.

Proprio su Altamoda abbiamo seguito i primi mesi della gravidanza di Kate Middleton attraverso le sue impeccabili, e mai sbagliate, scelta di stile. In attesa di conoscere il nuovo baby Cambridge, ripercorreremo, look dopo look, la gravidanza più royal dell’anno.

Durante l’annuale messa natalizia, la Middleton ha indossato un cappotto in tartan verde e rosso con bottoni in ottone di MiuMiu. Per sopportare il freddo inverno londinese, ha completo il look con basco di pelliccia, guanti, clutch Mulberry e scarpe Tods total black.

Per la messa alla chiesa di Sandringham, sempre in occasione degli eventi natalizi, ha optato per un look sui toni del marrone abbinando il cappotto in tweed ad una borsa a mano di Chanel color ruggine.

Tra i capi riciclati troviamo il cappotto fucsia a doppio petto di Mulberry già indossato durante le gravidanze precedenti.

I suoi look più chiacchierati risalgano senza dubbio al royal tour in Svezia e Norvegia. A Stoccolma Kate è arrivata avvolta da un trench di montone e pelliccia firmato Burberry, scarponi da scii e cappello di lana. Per il secondo look della giornata ha invece optato per un abito tunica verde e le immancabili Tods ai piedi. Durante la cena di gala ha invece scelto un abito di seta color zafferano con ricami floreali di Erden abbinato ad una clutch di Jimmy Choo e sandali Gianvito Rossi. La duchessa ha concluso il suo tour in Svezia con un un abito color crema di Alexander McQueen, cappotto in pied-de-poule rosso e bianco e borsa Chanel.

 

Per il primo giorno di tour in Norvegia ha invece scelto un abito blu in pizzo. Durante la cena di gala ha sbalordito tutti con un elegante abito di Alexander McQueen con applicazioni di cristalli su spalle e colletto.

Ai BAFTAs ha invece optato per un long dress verde con cinturino nero sulla vita di Jenny Packham, simile ad un modello indossato anni prima in blu. Ha completato il look con una parure di smeraldi.

Kate ha scelto di nuovo Erdem in occasione della London Fashion Week.

 

Total look blu (cappotto Jenny Packham e scarpe Jimmy Choo) durante la visita al Royal College di ostetricia e ginecologia di Londra. Il blu torna protagonista durante il Commonwealth Day.

Per la ricorrente festa di San Patrizio, Kate non poteva non scegliere il verde. Ha abbinato il cappotto di Catherine Walker ad un cappello di Gina Foster e scarpe Tods.

In occasione del penultimo evento pubblico prima della pausa maternità, Kate ha indossato un primaverile completo firmato Jenny Packham.