Kate Middleton, tutti i look della terza gravidanza

Kate Middleton stupisce ancora in fatto di stile. Ecco tutti i look della terza gravidanza

Dal giorno dell’inaspettato annuncio riguardo l’arrivo del terzo Royal Baby, confermato lo scorso settembre, Kate Middleton è stata “paparazzata” solo durante gli eventi formali organizzati dalla corona. In questi ultimi mesi la duchessa di Cambridge, nonostante la gravidanza e l’iperemesi gravidica, un disturbo di cui soffre, è apparsa più in forma che mai. Il pancino è ancora poco evidente e ciò ha consentito alla bella Kate di sfoggiare abiti aderenti e di classe che mettono in luce la nuova silhouette.

Il 30 agosto del 2017, in occasione della visita al giardino bianco di Kensington Palace per il ventesimo anniversario della morte della principessa Diana, Kate Middleton ha indossato un abito verde a stampa floreale con fiocco al collo di Prada, scarpe beige L.K. Bennett e orecchini “Siren Wire” del luxury brand Monica Vinader. La notizia della gravidanza, però, è stata annunciata solo qualche giorno più tardi.

La prima apparizione pubblica dopo l’annuncio della terza gravidanza è avvenuta durante il “World Mental Health Day”. Per l’occasione la duchessa ha indossato un abito in pizzo color carta da zucchero di Temperley London, una clutch nera Mulberry abbinata a delle pumps in camoscio firmate Gianvito Rossi e degli orecchini pendenti in topazio azzurro, diamanti e oro bianco di Kiki McDonough.

Per la seconda apparizione pubblica, avvenuta alla stazione di Paddington, ha optato per un abito color cipria con rifiniture in nero su petto e vita firmato Orla Kiely. A completare l’outfit, delle pumps in suede di Tod’s, l’immancabile clutch Mulberry, orologio Cartier e orecchini pendenti in verde ametista di Kiki McDonough.

Look più casual al West Ham Stadium in occasione di un evento sportivo. Accompagnata dal principe William, Kate Middleton ha scelto un blazer a doppio petto con bottoni argento di Philosophy by Lorenzo Serafini abbinandolo ad dolcevita e ad un pantalone a sigaretta grigio fumo. A completare il look dei tronchetti firmati Russell & Bromley.

Dal casual allo sportivo. Durante la visita al National Tennis Center, la Middleton ha sfoggiato una mise sportiva dilettandosi con qualche rovescio.

Durante una riunione con la Royal Foundation, Kate ha indossato un cardigan di Moschino in cotone e lana impreziosito da tre fiocchi neri sul petto.

All’annuale cena di gala per l’“Anna Freud National Centre for Children and Families”, ha “riciclato” il lungo abito in pizzo nero con maniche vedo-non-vedo di Diane Von Furstenberg. Lo stesso abito è stato già indossato nel 2014.

Dall’eleganza al casual: abito color burgundy del brand Goat Fashion abbinato a scarpe Tod’s, clutch Mulberry e orologio Cartier. Sempre di Goat è il cappotto bianco scelto per la visita all’ Hornsey Road Children’s Centre. Lo stesso cappotto lo ha indossato nel 2013 durante la prima gravidanza.

Alla Royal Albert Hall, in occasione dell’annuale festival in memoria delle vittime di guerra, Kate Middleton ha indossato un cappotto di velluto nero di Catherine Walker. Sempre per la stessa ricorrenza, ha poi sfoggiato un cappotto nero con grossi bottoni firmato Dolce e Gabbana.

 

Del resto, oggi, Kate in fatto di stile ha buongusto da vendere. I suoi abiti e suoi cappotti sono ormai amatissimi. Tuttavia non è stata sempre così attenta al proprio look. Durante gli anni di fidanzamento con il principe William la Middleton era solita abbinare capi un po’ azzardati e poco armoniosi tra loro. La consacrazione ad icona di stile è arrivata con il matrimonio. In occasione delle sue nozze, avvenute il 29 aprile 2011 e trasmesse in mondovisione, Kate ha lasciato milioni e milioni di telespettatori a bocca aperta con il suo abito firmato Sarah Burton per Alexander McQueen. Inutile ricordare che quello è stato il primo di una lunga serie di abiti da lei indossati che hanno fatto esplodere il caso “Kate Middleton’s style” ad oggi apprezzatissimo e copiatissimo in tutto il mondo.