Moda mare 2017, lo stile è anni ’50

moda mare 2017
Moda mare 2017, lo stile è anni ’50

Moda mare 2017. Quest’estate ripresenta lo stile raffinato delle mitiche icone anni’50. Lo abbiamo visto già qualche anno fa, oggi ritorna più che mai e in molti lo propongono. Sulle passerelle così come sulle migliori spiagge del mondo

Quest’estate lo stile retrò e la raffinatezza senza tempo delle icone anni ’50 tornano a far tendenza. Nemmeno il caldo eccessivo non è riuscito a tener a freno la moda che quest’anno si presenta come un revival del passato. Rivisitato e reinventato.

I bikini per quest’estate sono un ritorno agli anni ’50. Un percorso all’indietro tra pois, rouches e slip a vita alta capaci di fasciare fianchi e addome donando estrema sensualità.

moda mare 2017
Credit Photo:
Miu Miu

Se già qualche estate fa li avevamo visti protagonisti di stagione, questa volta ritornano più che mai. Questo perché all’inizio tutte un po’ scettiche e con mille domande a proposito hanno scelto di indossarli e sfoggiarli con cautela. Oggi, invece, l’occhio ormai abituato a questo fascino, li sceglie tra tutti. Li preferisci a tutti. in molti i brand ad averli realizzati e proposti in passerella. È stato soprattutto Miu Miu a far della sua collezione un viaggio nei mitici anni ’50. L’estate 2017 firmata Miu Miu è infatti un tripudio di cuffiette, coulottes, mini abiti in cotone e costumi interi. Anche le fantasie richiamano quel tempo e noi ne siamo già follemente innamorate. Una collezione sofisticata e raffinata, nel nome dell’antico gusto e pudore. Impossibile lasciarsi scappare anche solo un pezzo.

MIU MIU SPRING SUMMER 2017

moda mare 2017
Credit Photo:
Miu Miu

E così la stagione delle dive continua quest’estate, con coloratissime stampe floreali, con il reggiseno che diventa prima una fascia, poi un particolarissimo flare top, in grado di esaltare anche le più minute forme.

Insomma, l’estate 2017 è un vero e proprio ritorno al passato, un ritorno a quello stile a prova di vacanza. Sofisticato ed elegante, fresco e rinomato per aver fatto la storia delle più note località turistiche.

Lasciamoci trasportare, dunque, da quell’amato summer style tutto italiano (ma non solo).

Tra le protagoniste di quegli anni ‘50 ricordiamo la biondissima Brigitte Bardot, che indossò a Cannes il primo due pezzi, cadendo sotto i riflettori e suscitando scalpore.

Ancora, il fascino pulito e dallo stile inconfondibile della bella principessa di Monaco, Grace Kelly. Sempre impeccabile, in un  pudico due pezzi color crema così come in un paio di Capri pants. Impeccabile sia in riva al mare che a spasso per la città.

Per non dimenticare, poi, l’intramontabile stile pin up, in black and white, con stampe vintage o, soprattutto, a righe e a pois della seducente Marylin Monroe. Uno stile rimasto alla storia, che nonostante il passare del tempo e delle diverse mode, è rimasto cristallizzato nell’immagine di quella diva dai boccoli color oro, amata e imitata.

Per uno stile più delicato ed elegante, invece, non possiamo non far menzione della bella diva americana dagli occhi da cerbiatto, Audrey Hepburn. Per lei raffinate culotte a pois e una camicia arricchite da un foulard annodato sul capo e un paio di lenti scure. Tutto perfettamente allineato alle tendenze di questa nostra estate.

Lo stesso foulard annodato tra i capelli lo sceglieva la bella attrice Liz Taylor per le sue giornate più calde.

Corsi e ricorsi di storia del costume. Quest’estate vuol essere, evidentemente, un omaggio a quei mitici anni ’50 e alle sue dive senza tempo.

Potrebbe interessarti anche: Costumi da bagno 2017, cosa va di moda quest’estate?