Pantaloni a zampa d’elefante, i mitici senza tempo e senza età

Pantaloni a zampa
Pantaloni a zampa d'elefante, i mitici senza tempo e senza età - Photo Credit: news.fidelityhouse.eu

Pantaloni a zampa d’elefante, i mitici senza tempo e senza età che anche per quest’inverno paiono riconfermarsi tra le tendenze più in voga

Non è più tempo di soli pantaloni a zampa o soli pantaloni skinny. Oggi le tendenze si mixano, si influenzano tra di loro e corrono di pari passo. Per l’inverno 2018, infatti, una serie di differenti modelli di pantaloni si fanno strada nel panorama dei trends. Lunghi, corti, larghi, stretti o, soprattutto, a zampa. Le donne li amano da tempo, le più giovani cominciano sempre più a sperimentarli.

Durante l’inverno 2018 i veri, grandi protagonisti sono loro, i pantaloni a zampa d’elefante.
La moda a zampa appartiene ai mitici anni ’70 e sono state proprio le donne di allora, dive e non, a celebrarli e renderli noti a tutto il mondo. Abbinati soprattutto a crop top, camicie a stampa, frange, fiori e cappelli a falda larga. Per diversi anni hanno rappresentato il simbolo di una generazione, conquistandosi la fama e l’iconicità nell’intero panorama del fashion.
In voga già da qualche anno, per le prossime stagioni tornano più che mai. I pantaloni a zampa rappresentano uno di quei capi senza tempo e senza età, ma con una solida storia alle spalle, tutta da scoprire e raccontare.

Il successo di questo capo è dovuto in primis alla loro versatilità, ma soprattutto alla loro vestibilità. Grazie al loro taglio aiutano otticamente anche le forme più morbide, risultando comodi e donando una certa regolarità della linea, che risulterà, quindi, più snella e longilinea.
Questo capo, pertanto, risulta perfetto se indossato dalle donne curvy, proprio perché dona loro fascino ed eleganza, mascherando le rotondità. Al contrario, se indossato da corpi più secchi, regala qualche taglia in più ed anche qui, come risultato finale, si ha una perfetta proporzione delle misure.

Le zampe rappresentano uno dei capi must nel guardaroba femminile e questo soltanto grazie al loro ben prestarsi ad ogni occasione, dai più semplici outfit da lavoro, alle più eleganti occasioni, quali una cena di gala o un red carpet. A farne la differenza sono i tessuti utilizzati e gli abbinamenti realizzati.

I pantaloni a zampa d’elefante in seta sono, ovviamente, più appropriati a eleganti occasioni, meglio se nel periodo estivo. Le zampe in jeans, invece, rappresentano l’alternativa più casual e sbarazzina, magari per donare quel tocco in più ad un semplicissimo look da mattina e così via. Le alternative possono essere davvero molte e per renderli adatti all’occasione basta semplicemente porre attenzione ai soliti parametri (luogo, momento della giornata, sfondo, condizioni meteo), oltre a saperli impreziosire e accessoriare con i dettagli giusti.

Un maxi blazer ed una collana in perle, magari il tutto di colore bianco, saranno la variante perfetta per un’occasione che richiede stile e grande eleganza, pur restando molto semplici. Anche il nero, in questo caso, rappresenta una delle varianti più eleganti.
Per dar vita, invece, ad un look da business woman, ovvero un outfit dal sapore maschile, ma dai dettagli tutti femminile ed estremamente ricercati, basta allora abbinarci una camicia e una maxi bag. Per uno stile grintoso, minimal, deciso e dal gusto tutto rock, basta un top o una t-shirt. Per un risultato semplicissimo, ma d’effetto.

Il mito dei pantaloni a zampa d’elefante, quest’inverno, ritorna più che mai e pare proprio continuare a piacere alle donne. Donne che scelgono di indossarlo per le occasione più disparate.