13 iconiche It-Bag ispirate a donne famose

La storia di 13 donne famose che, dal cinema alla corona, hanno ispirato diversi stilisti nella realizzazione di celebri It Bag

Le borse di lusso, note anche come It-Bag, sono forse il sogno proibito di tutte le donne. Alcune, nonostante siano state realizzate più di cinquant’anni fa, godono ancora oggi di importante fascino e venerazione da parte delle fashioniste. Ci sono It-Bag che portano in eredità un nome abbastanza importante risalente a celebri donne appartenenti al mondo del cinema, della moda, della politica e della corona.

Grace Kelly – Kelly Hermès

Il successo di questa borsa, così come il suo nome, è scaturito da un fatto apparentemente poco importante. Nel 1956, Grace Kelly si servì della Sac à dépêches di Hermés (questo era il nome originale della borsa) per coprire dagli scatti dei paparazzi le rotondità della gravidanza. Gli scatti della principessa di Monaco finirono sulla copertina della rivista Life e ciò – oltre ad un’ondata di rumors – decretò il successo della borsa che, grazie all’accaduto, venne ribattezzata col nome Kelly.

Jane Birkin – Birkin Hermès

Insieme alla Kelly, la Birkin Bag rappresenta il fiore all’occhiello di casa Hermés. Anche in questo caso, il nome della borsa nasce in maniera del tutto casuale. Lo si deve all’attrice Jane Birkin e ad un incontro fortuito con Jean-Louis Dumas, stilista della maison francese, su un volo da Parigi a Londra. Infatti, secondo quanto raccontato dagli stessi, Dumas rimase colpito dalla quantità di roba che Jane Birkin tenesse all’interno della sua borsa di Hermés. Lo stilista si propose di modificarla restituendogliela in una versione del tutto nuova, più spaziosa e con tanto di tasca divenuta poi standard per tutti i modelli della maison. A quel punto alla borsa venne dato il nome Birkin, in onore dell’attrice.

Lady Diana – Lady Dior

Nel 1995, in occasione della visita di Lady Diana a Parigi, Bernadette Chirac – ex first lady – volle rendere omaggio alla principessa regalandole una borsa di alta moda francese. La Chirac contattò la maison Dior che per l’evento pensò di offrile la Chouchou bag, un modello non ancora ufficiale. La borsa piacque talmente tanto a Diana che la sfoggiò in diverse occasioni. Da qui la maison Dior pensò di cambiarle il nome da Chouchou bag a Lady Dior, giocando con la somiglianza del soprannome Lady D.

Jackie Kennedy – Jackie O Gucci

La Fifties Constance di Gucci, creata negli anni ’50, cambiò il suo nome quando Jackie Kennedy (ormai Onassis dopo il secondo matrimonio con il magnate greco) venne immortalata dai paparazzi con al braccio la celebre borsa. Sin dai tempi del suo incaricato come first lady d’America, Jackie Kennedy è stata considerata un’icona di stile ed eleganza. Inutile dire che, dopo gli scatti, la popolarità della borsa crebbe ulteriormente.

Carla Bruni – Miss Viv’

Nel 2009 Bruno Frisoni, l’allora direttore creativo di Roger Vivier, volle rendere omaggio alla first lady di Francia Carla Bruni con un borsa destinata a diventare tra le più richieste della maison. Nacque così la Miss Viv’.

Alexa Chung – Mulberry Alexa

Mulberry tiene da sempre alle sue muse. Nel 2010 creò per la It Girl Alexa Chung la borsa Mulberry Alexa che, nell’arco di poco tempo, fece aumentare a dismisura il profitto dell’azienda.

Cara Delevingne – Mulberry Cara

Nel 2014, la modella Cara Delevingne disegnò per l’azienda britannica la celebre borsa che ancora oggi porta il suo nome.

Lana del Rey – Mulberry del Rey

Nel 2012, invece, ad ispirare l’azienda fu invece la cantate Lana del Rey a cui venne dedicata la Mulberry del Rey.

Amal Clooney – Amal Ballini

Amal Clooney ha invece ispirato il brand italiano Ballini per la realizzazione della Amal bag, una borsa dalle linee classiche contraddistinta da una fibbia centrale.

Sofia Coppola – SC Louis Vuitton

La SC di Louis Vuitton nasce da una collaborazione tra la regista Sofia Coppola e il celebre marchio francese risalente all’inizio del 2009. La stessa Coppola disegnò disegnò l’iconica borsa che porta il suo nome.

Sofia Loren – Sofia Salvatore Ferragamo

Il fascino senza tempo di Sofia Loren ha portato la maison Ferragamo a dedicarle una borsa.

Diane Kruger – Diane Bag Jason Wu

La Diane Bag, piccola borsa a tracolla, nasce dalla collaborazione tra l’attrice tedesca Diane Kruger e lo stilista Jason Wu.

Jennifer Aniston – Jennifer Tom Ford

Tom Ford si ispirò a Jennifer Aniston per la creazione di una borsa comoda, a tracolla e arricchita da un’inconfondibile sagoma, a cui diede il nome dell’attrice.