C. S.: INK. – Accessory d’autore (new collection)

0
208

Dopo la linea di T-shirt couture, INK. presenta la linea di accessory handmade in Italy di zaini e pochette.

Una sfaccettatura a sua volta nata dal caleidoscopico DNA di INK.: frutto dell’intesa fra artisti e artigiani, con le loro esperienze che si completano a vicenda.

Da una parte c’è quindi l’aspetto estetico delle serigrafie degli artisti INK. ad arricchire materiali di qualità, dall’altra quello funzionale di tasche rinforzate, chiusure invisibili e dettagli in metallo per coniugare praticità e design.

Zaini e pochette sfoggiano esterni in eco-pelle e cotone, interni in cotone e finiture in metallo, e se uno vanta tasca interna imbottita porta-laptop, chiusura a sacco e moschettone in acciaio, l’altra ha una tasca interna a zip e chiusura a magneti invisibili.

ARTISTI

International Collaborations

I colori Ink. sono i colori dell’inchiostro di artisti di talento, spesso di fama internazionale. Artisti e creativi a 360° mossi dalle stesse passioni del brandlab.

Si tratta di validi art director e tattoo artist, graphic designer, illustratori e street artist. Perciò le opere Ink. sono sempre nuove, sempre eclettiche.

Stanislav Virin

è un artista e graphic designer di San Pietroburgo. Il suo tratto grafico-pop è esaltato dal perfetto utilizzo di colori fluo che determinano il risultato finale nelle sue opere.

instagram.com/stasvirin

Paolo Castaldi

è un fumettista e illustratore milanese. Scrive e disegna fumetti, illustra svariate altre cose.

I suoi graphic novel sono pubblicati in Italia, Francia, Spagna, Sud America e Canada. Con Etenesh, l’Odissea di una igrante (BeccoGiallo, 2011) vince in Italia il Premio Boscarato come Miglior autore esordientenel 2012 e, in Francia, il Prix Valeurs Humaines nel 2016.

Nel 2017 pubblica Allen Meyer, graphic novel che naugura Rami, la prima collana fiction di BeccoGiallo Editore. Nel mezzo, sempre per BeccoGiallo editore, escono Diego Armando Maradona, Chilometri Zero, Gian Maria Volonté e Pugni, Storie di boxe.

Nel 2018 arriva una storia di supereroi “made in italy”, 365 (sceneggiatura di Lorenzo Palloni, Edizioni Shockdom) e Zlatan, graphic novel che segna il suo debutto per la collana Feltrinelli Comics, diretta da Tito Faraci. Fogli, matita, carboncino, acquerelli, inchiostro sulla carta… il suo pane quotidiano. Libri e fumetti il suo universo.

instagram.com/paolo_castaldi

Francesco Caporale

Illustratore & “Doodleartist” cosentino. Dopo gli studi liceali scientifici si trasferisce a Milano e fra un ristorante e l’altro completa gli studi in Graphic Design & Art Direction allaNaba (Nuova Accademia di Belle Arti).

Post Laurea è vittima del furto del suo pc. Inizia così a riempire fogli volanti con del semplice ed economico inchiostro nero, scoprendo quella che viene definita Doodleart, da lui definita artedell’errore.

Lo fa in giro, nei bar, in luoghi affollati e notando l’interesse di quel pubblico improvvisato inizia a pensare che con quelle linee potrebbe convivere e sopravvivere.

❝Scrivo con linee che non generano lettere nè numeri. Scrivo con linee che generano il mio alfabeto, il mio credo. Tutto il mio mondo.❞

Si fa inglobare in un posto fertile alle idee, OPEN Milano, dove un’opera di due metri per due sarà l’inizio della sua carriera da illustratore professionista.

Nasce FRA! un nome semplice, un linguaggio diretto. Nasce un metodo, la cui missione è di trovare la via di mezzo fra passione artistica fine a se stessa e professionalità fine ad ogni tipo cliente.

Nasce il sogno di provare a costruire un mondo giusto, seppur immaginario. Il suo linguaggio è un perfetto incontro tra forma e contenuto.

Le sue creazioni hanno un tratto grafico netto, animate da personaggi fantastici spesso ripetuti fino a diventare veri e propri pattern.

instagram.com/fradesign.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteBackstage e sfilata del brand DROMe
Prossimo articolo17 Marzo 2019 – Saint Patrick’s Day
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!