Le borse più in voga per la primavera-estate 2017

0
253

La borsa è da sempre la fedele compagna di ogni donna. Uno scrigno che può mutare in forma e colore mantenendo la prerogativa di custodire oggetti di ogni tipo. Che si tratti delle chiavi di casa, di una trousse di trucchi o del libro che stiamo leggendo, è la testimone silenziosa di ciò che fa parte della nostra vita di ogni giorno.

Come ogni accessorio che si rispetti anche la borsa, però, deve sottostare alla moda, trasformandosi e reinventandosi ogni volta. Un’attitudine che la stagione calda del 2017 farà emergere più che mai, grazie alle ultime tendenze che mirano a soddisfare diversi generi.

Le borse che vanno di moda in questa stagione:

  • Parola d’ordine, colore. Dopo aver travolto il settore dell’abbigliamento, i colori impazzano e coinvolgono anche gli accessori. Le borse non sono ovviamente da meno. Così, via libera ai colori moda di questa stagione ed in particolare al rosa che sarà la tinta da non farsi assolutamente mancare per dare quel tocco in più al proprio look
  • Micro bag per tutti i gusti. In questa stagione torna la borsetta da portare a mano. Una serie di modelli minimal da indossare in occasioni particolari. Adatti solo a chi la borsetta la indossa più per una questione di stile che per una vera e propria esigenza
  • Borsette con tracolla. Che siano piccole o di media grandezza, rettangolari o squadrate, lisce o lavorate, con stampe accese o in tinta unita, le borse con tracolla sono perfette per un look informale al quale si adattano perfettamente
  • Momento d’oro per le amanti degli zaini che in questa stagione andranno bene di ogni forma e misura, arrivando persino a versioni davvero mini. Anche qui ampio spazio alla scelta di tessuti o colori. Unico punto fermo è la femminilità. Zaino si ma con eleganza
  • Borse dietro la schiena. Anche la borsa si fa un po’ zaino, imitandone il modo di essere indossato. Una versione particolare, in grado di rendere questo accessorio ancor più sbarazzino
  • Vi ricordate del marsupio? Quest’anno c’è spazio anche per lui. Anche in questo caso, però, si tratta di una versione minimal e resa totalmente al femminile. In alcuni casi sarà come indossare una mini borsa in vena di travestimenti
  • Le classiche buste ed i secchielli tornano a mettersi in mostra. Lo fanno però in una versione tutta nuova ed arricchita da decori di ogni tipo
  • E per concludere in bellezza, l’accessorio si veste di accessori. Via libera quindi a borse cariche di punti luce, di catene e tracolle metalliche

Curiosità

Sapete che le primissime borse furono create dagli uomini ed indossate da loro? Ovviamente, a quei tempi, non si trattava di moda ma di esigenze legate alla sopravvivenza. Le primissime borse, infatti, risalgono all’uomo primitivo che le indossava per trasportare i propri utensili. Con l’arrivo della moneta, le borse iniziarono, seppur lentamente, a prendere sempre più campo, cominciando ad assumere forme diverse per rendere meno facile il ruolo dei borseggiatori. Inutile dire che se all’uomo si deve l’idea di questo accessorio è solo grazie alle donne che, col tempo, si è giunti ad un modello esteticamente accettabile e sempre più legato alla moda.