Sexy and the City compie 20 anni: 20 curiosità sulla serie cult

Sex and the City spegne 20 candeline. Ecco 20 curiosità sulla celebre serie

Era il 6 giugno del 1998 quando sul canale americano HBO venne trasmesso l’episodio pilota di una serie destinata a fare la storia: Sex and the City.

Per ben sei anni Sex and the City, basato sull’omonimo romanzo di Candace Bushnell, ha portato sul piccolo schermo argomenti fino ad allora poco usuali per la televisione, come il sesso, ed altri di rilevanza sociale come lo status delle donne nella società e il loro ruolo nella famiglia. Il tutto raccontato da Carrie Bradshaw, una giornalista freelance, e dalle sue tre migliori amiche Miranda, Samantha e Charlotte che, nel cuore di New York, si destreggiano tra eventi mondani, club esclusivi, scalate al successo e relazioni amorose complicate. Senza però rinunciare ad un occhio di riguardo verso la moda che, episodio dopo episodio, si è fatta largo diventando la grande protagonista della serie.

Dopo vent’anni dalla prima messa in onda di Sex and the City, vi sveliamo 20 curiosità sulla serie più amata di tutti i tempi che (forse) non sapevate.

1. La gonna tutù indossata da Carrie nella sigla di apertura è costata soltanto 5 dollari.

2. Carrie, Charlotte, Miranda e Samantha sembrano particolarmente attratte dalla maison Fendi, tant’è che il nome Fendi viene nominato 13 volte nel corso della serie.

3. Sarah Jessica Parker è la sola del cast ad avere una clausola sul contratto anti-nudità. È l’unica alla quale è stata garantita un’assenza di scene di nudo.

4. Nessuno dei quattro personaggi principali ha mai indossato due volte lo stesso outfit, ad accezione di un cappotto di pelliccia indossato da Carrie sia nella prima stagione che nell’episodio conclusivo della serie.

5. Durante le riprese della quinta stagione Sarah Jessica Parker era incinta del suo primo figlio, James Wilie Broderick. Proprio per questo motivo la stagione conta solo 8 episodi.

6. Dopo la scena in cui Miranda e Carrie mangiano dei cupcakes, il negozio Magnolia Bakery divenne così popolare che i proprietari dovettero assumere un buttafuori.

7. Secondo alcune voci, prima di accettare la parte, Kim Cattrall ha rifiutato per ben due volte il ruolo di Samantha.

8. Per interpretare il ruolo di Samantha Kim Cattrall ha sempre indossato tacchi alti.

9. In Sex and the City ben 19 personaggi dello spettacolo hanno preso parte come guest star.

Matthew McConaughey in una scena di Sex and the City

10. Fu offerto un cameo anche a Victoria Beckham, la quale rifiutò a causa di impegni con le Spice Girls.

10. L’episodio in cui Berger rompe con Carrie attraverso un post-it è ispirato ad una fatto realmente accaduto ad uno degli sceneggiatori della serie.

11. Per il personaggio di Mr. Big, interpretato da Chris Noth, la Bushnell si ispirò ad uno dei suoi ex-ragazzi, Ron Galotti, anche lui nella redazione del New York Observer.

Carrie e Big

12. Il vero nome di Mr. Big, John, viene rivelato per la prima volta solo alla fine della serie. Nel trailer del primo film, però, è possibile vedere il suo nome e cognome: John James Preston.

13. Nel 2001, la Parker divenne anche produttore esecutivo, arrivando a guadagnare la considerevole cifra di 3 milioni a episodio.

14. Nell’ultima stagione Carrie intraprende una relazione con l’artista Aleksandr Petrovsky interpretato da Mikhail Baryshnikov. Molte delle opere d’arte nella casa di Petrovsky appartengono in realtà all’attore stesso.

15. Nella serie Carrie vive al 245 East 73rd Street, Samantha al 300 Gansevoort Street, Charlotte al 700 Park Avenue e Miranda al 331 West 78th Street. In realtà a New York non esiste nessuno dei quattro indirizzi.

16. L’appartamento nel quale vive Carrie è stato venduto nel 2012 per ben  9.65 milioni di dollari.

L’appartamento di Carrie

17. A quanto pare Sarah Jessica Parker e Kim Cattrall non sono mai andate d’accordo sul set.

18. Nella realtà Kristin David ha adottato nel 2011 una bambina. Stessa scelta fatta anche da Charlotte, il suo personaggio.

Charlotte York e la figlia Lily

19. Sex and the City ha vinto 7 Emmy su 54 nominations e 8 Golden Globe su 24 nominations.Quasi tutto il cast ha ottenuto anche premi individuali, tranne Kristin Davis che per il ruolo di Charlotte non ha mai vinto un premio.

20. Nella sigla iniziale è possibile notare come l’autobus che bagna Carrie sia inizialmente pieno di gente, ma nel frame successivo risulta completamente vuoto.