The Fashion Awards 2017: ecco l’elenco dei nominati agli Oscar della moda

Il 4 dicembre si terranno a Londra i Fashion Award 2017 in cui verranno premiati i migliori esponenti del fashion system. In gara anche 3 italiani

Dal 1984, il Fashion Awards rappresenta nel mondo della moda l’equivalente della notte degli Oscar. Si tratta di un’annuale cerimonia di premiazione -nota anche come British Fashion Awards– in cui vengono premiati i migliori esponenti nel campo della moda che più, negli ultimi 12 mesi, si sono distinti. L’edizione 2017, in partnership con il marchio Swarovski, si terrà a Londra il prossimo 4 dicembre al Royal Albert Hall. Una giuria variegata, composta da 2000 esperti nel settore, provenienti da oltre 38 paesi di tutto il mondo, delibererà i vincitori attualmente nominati tra le nove categorie in gara: British Emerging Talent – Menswear; British Emerging Talent – Womenswear; Business Leader; Model of the Year; Urban Luxe Brand; Accessories Designer of the Year; British Designer of the Year – Menswear; British Designer of the Year – Womenswear; Designer of the Year. 

Ogni categoria presenta cinque nominati. I vincitori dei The Fashion Awards 2017 saranno annunciati durante la grande cerimonia di premiazione. L’evento, a cui prederanno parte oltre 4000 ospiti appartenenti al fashion system, ha anche lo scopo di raccogliere fondi per supportare i futuri talenti nel campo della moda attraverso la distribuzione di borse di studio e stage formativi.

Tra i nominati troviamo in gara anche tre italiani. Si tratta di Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, già vincitore del Fashion Awards 2016 e in nomination anche quest’anno in due categorie: Accessories Designer of the Year e Designer of the Year. Maria Grazia Chiuri, prima donna a prendere il timone della maison Dior, in gara anche lei nella categoria Designer of the Year, e Marco Bizzarri -manager di Gucci– candidato come Business Leader.

Tra Model of the Year, che rappresenta una categoria molto acclamata, troviamo cinque nomi che nell’ultimo anno sono stati sulla bocca di tutti (merito soprattutto dei social): Gigi Hadid, già vincitrice lo scorso anno, Bella Hadid, Winnie Harlow, Adwoa Aboah e la giovanissima Kaia Gerber, che ha da poco debuttato in passerella. Competizione alquanto difficile dal momento che a gareggiare ci sono cinque modelle dalle personalità totalmente differenti. Gigi è ormai un nome e un volto affermatissimo, che alla carriera di modella ha affiancato quella di imprenditrice grazie alla realizzazione di capsule collection di successo in collaborazione con Tommy Hilfiger. Bella Hadid, invece, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della moda grazie alla fama della sorella maggiore. Oggi, però, è una modella affermata non solo in passerella ma anche nel settore pubblicitario. Winnie Harlow rappresenta l’emblema che la diversità è bellezza. Affetta da vitiligine, dopo diverse porte in faccia la Harlow è riuscita a farsi strada diventando prima il volto di Desigual e poi modella richiestissima dagli stilisti. Per la sua origine metà ghanese e metà inglese, anche Adwoa Aboah rientra tra le bellezze meno convenzionali, ma ricercatissime nel fashion system. Per ultima, la new entry nel settore. Figlia dell’iconica Cindy Crawford, parentela che ha sicuramente contribuito al suo immediato successo, la diciassettenne Kaia Gerber ha debuttato lo scorso settembre a New York sulla passerella di Alexander Wang. Da quel momento, per tutto il fashion month, Kaia non si è fermata un attimo, calcando i defilè più illustri. Motivo per la quale – con soli pochi mesi di esperienza- è stata nominata ai Fashion Awards.

Ecco qui riportata la lista con tutti i 45 candidati ai Fashion Awards 2017:

British Emerging Talent – Menswear

Ben Cottrell and Matthew Dainty for Cottweiler

Charles Jeffrey for Charles Jeffrey LOVERBOY

Henry Holland for House of Holland

Phoebe English for Phoebe English MAN

Samuel Ross for A-COLD-WALL*

British Emerging Talent – Womenswear

Faustine Steinmetz for Faustine Steinmetz

Matty Bovan for Matty Bovan

Michael Halpern for Halpern

Natalia Alaverdian for A.W.A.K.E

Rejina Pyo for Rejina Pyo

Business Leader

Adrian Joffe for Dover Street Market

Guram Gvasalia for Vetements

José Neves for Farfetch

Marco Bizzarri for Gucci

Ruth & Tom Chapman for Matchesfashion.

Model of the Year

Adwoa Aboah

Bella Hadid

Gigi Hadid

Kaia Gerber

Winnie Harlow

Urban Luxe Brand

FENTY PUMA by Rihanna

Gosha Rubchinskiy

Off-White

Supreme

Vetements

Accessories Designer of the Year

Alessandro Michele for Gucci

Anthony Vaccarello for Saint Laurent

Demna Gvasalia for Balenciaga

Jonathan Anderson for Loewe

Stuart Vevers for Coach

British Designer of the Year – Menswear

Christopher Bailey MBE for Burberry

Craig Green for Craig Green

Grace Wales Bonner for WALES BONNER

Jonathan Anderson for JW Anderson

Martine Rose for Martine Rose

British Designer of the Year – Womenswear

Christopher Kane for Christopher Kane

Erdem Moralioglu for Erdem

Jonathan Anderson for JW Anderson

Roksanda Ilincic for Roksanda

Sarah Burton OBE for Alexander McQueen

Designer of the Year

Alessandro Michele for Gucci

Jonathan Anderson for Loewe

Maria Grazia Chiuri for Dior

Phoebe Philo for Céline

Raf Simons for Calvin Klein