9 errori che fai quando ti asciughi i capelli

0
1119
come asciugare i capelli

Come asciugare i capelli? Ecco i 9 errori più comuni che tutte noi facciamo e che dobbiamo evitare subito, per avere una chioma lucente, bella e voluminosa

Una chioma perfetta e voluminosa fresca di piega, non è solo sinonimo di ottimi abitudini, di maschere e trattamenti di bellezza. Anzi a volte utilizzare troppi prodotti haircare può portare all’effetto contrario, appesantire i capelli e rendere la piega un processo disastroso (in cui si finisce per lavare i capelli e ricominciare da capo). Spesso poi mentre si asciugano i capelli si fanno alcuni errori comuni, quasi senza accorgercene. Evita i danni commessi dalla fretta e impara ad asciugare bene i capelli per ottenere una chioma fluente, bella e luminosa. Proprio come se uscissi sempre dal parrucchiere.

Ma quali sono gli errori più comuni? Ho fatto una lista di 9 cattive abitudini a cui rinunciare subito.

Come asciugare i capelli, 9 errori che sicuramente fai anche tu

  1. Piega capelli: non pettinarli prima di asciugarli. Bisogna sempre districare i capelli con l’aiuto di un pettina prima di procedere con la piega. Agire con lentezza e delicatezza senza fare pressione, per evitare di strappare troppi capelli. Con l’aiuto di un buon balsamo, una maschera protettiva applicata in precedenza o due gocce di olio di argan renderanno la chioma molto più setosa e facile da pettinare.
  2. Avere i capelli troppo bagnati. Ecco un altro errore che si commette molto spesso a causa della fretta o della poca pazienza nel processo di asciugatura della chioma. Prima di utilizza il phon, bisogna sempre tamponare delicatamente i capelli con un asciugamano.
  3. Asciugarli tutti insieme. Capelli lunghi, medi o corti non importa! È sempre meglio dividere la chioma per sezioni e procedere così con la piega per piccole zone. Proprio come vedete fare dal parrucchiere. Armatevi di pazienza e procedete in questo modo, la perfezione vuole fatica!.
  4. Phon capelli: puntare il becco nella direzione sbagliata. Il getto del phon deve infatti scorrere dall’alto verso il basso, in modo tale da chiudere le cuticole. In caso contrario queste si aprirebbero, provocando il tanto temuto effetto crespo. Proprio quello che si ottiene quando il vento spira in tante direzioni e i nostri capelli diventano indomabili.
  5. Tenere il phon troppo vicino alla testa. Bisogna infatti tenerlo ad almeno 10 centimetri di distanza dalla testa per non concentrare il colore sulla stessa zona della testa per troppo tempo.
  6. Usare un pettine sbagliato. Gli strumenti per l’hairstyling sono molto importanti e la giusta spazzola farà davvero la differenza nella piega. Ricordatevi inoltre di pulirle sempre per evitare il deposito di impurità e capelli.
  7. Come asciugare i capelli: cominciare ad asciugare dalla nuca. Il segreto per l’asciugatura perfetta è partire dallo scalpo, in questo modo il volume reggerà più a lungo. Per un effetto extra invece è consigliato asciugarli a testa in giù.
  8. Asciugarli troppo è dannoso. Se in alcuni casi non li asciughi abbastanza prima di procedere con la piega, altre volte tendi a tenere il phon puntato per troppo tempo. In questo modo però i capelli si disidratano molto velocemente.
  9. Infine, forse non usi un buon prodotto prima dell’asciugatura. Basta una noce di prodotto prima di procedere con il phon per cambiare totalmente l’aspetto dei vostri capelli. Io vi consiglio di usare i prodotti Botanical Fresh Care di L’Oreal. La differenza si vede davvero dal primo utilizzo.

E voi? Quanti di questi errori commettete ogni volta che vi asciugate i capelli?