Jelly Nails, la nuova tendenza lanciata da Kylie Jenner

Kylie Jenner lancia la Jelly Nails, una nuova tendenza nel mondo della Nail Art

Dimenticate la french bianca, le sfumature e l’effetto matte, perché la nuova moda nel mondo della nail art vi lascerà a bocca aperta. Il trend del momento porta il nome di Jelly Nails, noto anche come Glass Nails (unghie di vetro), ed è diventato popolarissimo dopo una foto pubblicata da Kylie Jenner.

Si tratta di una manicure leggera ad effetto gelatina che rende quasi trasparente lo smalto dai toni neon. Come già citato, a renderle virali è stata la sorella minore di Kim Kardashian attraverso un post su Instagram con tanto di hashtag #jellynails. Tuttavia la Jelly Nails affonda le sue radici ad un paio di anni fa. Lauren Murdoch-Smith, esperta di unghie alla moda, dice infatti di aver visto per la prima questo tipo di unghie tramite Unistella (noto sito di manicure) e anche in una collezione di make-up primavera/estate 2014 di Dior.

La foto postata da Kylie Jenner su Instagram

Nonostante il debutto risalga a quattro anni fa, è bastato l’hashtag da parte della Jenner, che di recente è stata proclamata da Forbes la più giovane miliardaria d’America, a rendere la Jelly Nails il nuovo trend dell’estate 2018. Caratteristiche di questa manicure sono i colori neon e brillanti, come fucsia e il giallo, che di certo non passano inosservati. Inoltre, molti hanno paragonato questa Nails Art alle scarpe da mare in gomma che indossavano i bambini negli anni ’90.

Sul web spopolano anche altre varianti. La più amata è senza dubbio quella in unica tinta fucsia, ma tra le più popolari figurano anche la Jelly Nails rossa, azzurra, dalle tonalità pastello, con glitter e applicazioni luccicanti, effetto mermaid e addirittura che si illumina al buio.

Come ha spiegato Emma Zentner, esperta nail technician, al Guardian, per realizzarla serve colorare l’unghia prima con uno smalto opaco a cui in seguito si deve aggiungere una extension in acrilico per conferire il caratteristico aspetto gelatinoso e trasparente. Anche se esistono diverse varianti di colore, gli smalti fluo sono quelli più indicati per ottenere il perfetto risultato trasparente. Holli Anna, senior nail tech di WAH Nails, dice che: “Le unghie Jelly sono realizzate in acrilico colorato traslucido che viene applicato sull’unghia posizionando una pellicola sotto e l’acrilico sopra dando poi la forma e la lunghezza desiderate”. Ha aggiunto che si possono anche mescolare i glitter o incapsulare i lustrini nel colore, il che la rende molto più glamour ed originale. Per le più pigre esiste anche già una versione press on, ovvero adesiva, che si può comprare su Etsy.