Sopracciglia perfette? Provate la tecnica del filo orientale

0
259

Le sopracciglia sono da sempre oggetto di attenzione per chi padroneggia con il make up. La loro cura può fare molto per dare profondità allo sguardo e per ammorbidire o indurire (a seconda dei casi) la forma di un viso. Purtroppo, per far si che i risultati siano buoni, occorre curarle nei minimi particolari, preoccupandosi di mantenerle sempre in ordine.

12A questo scopo, negli anni, si sono susseguite diverse mode. C’è stato il periodo delle sopracciglia super sottili, prontamente sostituito da quello delle sopracciglia folte. Si è passati dal depilarle in casa al prendere continui appuntamenti con l’estetista. Si sono portate in versione nature, tinte in base alla colorazione dei capelli e riempite con matite create appositamente per questo scopo.

Quale che sia la moda, la prima cosa da cui partire per avere delle sopracciglia perfette è senza alcun dubbio la base. Per questo la quasi totalità delle donne ha sperimentato almeno una volta la sottile tortura di cerette e pinzette. Ebbene, da oggi, il dolore potrebbe diventare un lontano ricordo grazie ad una tecnica di origini orientali che sta prendendo sempre più piede anche nel nostro paese: la depilazione con il filo.

Di cosa si tratta

La tecnica del filo orientale, usata da secoli in diversi paesi orientali come l’India, l’Egitto e la Turchia, consiste nell’avvolgere ogni singolo pelo con del filo di seta (o di cotone). Questo verrà posizionato secondo una particolare tecnica e successivamente manovrato in modo da creare una spirale attorno ai peli, tirandoli dalla radice ed estirpandone anche il bulbo. In questo modo i peli cresceranno lentamente. Se applicata con costanza, garantisce un effetto duraturo. In soggetti che hanno fatto largo uso di pinzette e/o cerette serviranno dei trattamenti frequenti da ripetere per almeno due anni prima di poter vedere dei veri risultati. Il lato positivo è che, durante l’attesa, si avranno sopracciglia sempre in ordine.

Scopriamo insieme i vantaggi di questa antichissima tecnica

  • È del tutto indolore. Ciò nonostante, garantisce un risultato duraturo promettendo addirittura di rilassarsi durante le varie sedute
  • Col tempo i peli si indeboliscono. L’esatto contrario di quanto avviene con altre tecniche depilatorie. Ciò farà si che col passare degli anni la crescita di nuovi peli sarà sempre meno evidente
  • Possono essere estirpati anche i peli molto corti. Viene così eliminato il problema di dover attendere la fastidiosa ricrescita prima di poter agire di nuovo
  • Non restano segni dopo la depilazione. Niente più segni rossi e zero irritazioni
  • Non serve l’impiego di prodotti chimici. Per effettuarla basta un semplice filo di seta. Niente creme, cere o altri prodotti molto spesso irritanti
  • È priva di controindicazioni. Adatta a tutti, non presenta problemi di alcun tipo. Purché sia effettuata da personale correttamente formato
  • Risulta perfetta per rimodellare le sopracciglia oltre che per togliere i peli superflui
  • Può essere applicata anche in altre zone. Si può usare sulla zona delle labbra, del naso o del mento. In questo caso si ottengono ben due vantaggi. L’assenza di ricrescita (potendo agire su peli cortissimi) e l’indebolimento dei peli che col tempo porterà ad averne sempre meno