Cinque proposte di sandali per un’estate al top

Proposte di sandali
Sandali estate 2019

L’estate, è il periodo in cui si sfoggiano abiti leggeri e morbidi, accessori colorati di ogni forma e materiale e sandali di ogni genere. Sono diversi i modelli proposti per quest’estate 2019, in particolare, e ognuno di essi, si adatta alle esigenze di stile e di comodità più svariate. Ecco le cinque proposte di sandali per un’estate al top. I materiali sono tutti differenti, e variano dalla rafia, al cuoio, al pvc, alla paglia; da queste diverse combinazioni di materiali, nascono diversi modelli, bassi, con tacchetto quadrato, alti, con tacco a spillo, zeppe. Ogni modello, ha la sua caratteristica e si caratterizza come un must di quest’estate 2019.

Tra le cinque proposte di sandali per quest’estate, trova un ottimo riscontro è il modello etnico basso. In cuoio, il modello per eccellenza è basso con fasce intrecciate sul dorso del piede che lasciano libero il tallone. Questo sandalo richiama fortemente la moda degli anni novanta. E’ un sandalo casual, molto comodo, adatto a diverse tipologie di outfit: informale con gonne ampie e leggere, comodo con pantaloni ampi. E’ un modello molto quotato proprio per la sua comodità e versatilità.

Molto glamour sono le zeppe fasciate, con tallone libero, o con fascette che agganciano il piede. Questo sandalo è il perfetto mix di comodità e contemporaneità. Altrimenti chiamate mules, le zeppe, sono molto gettonate perché slanciano la figura, restando molto comode; anche questi sandali si abbinano a diversi outfit, anche ad abiti corti, cosi come a quelli lunghi, oltre che a diverse tipologie di completi, anche eleganti.

I sandali classici, con fibbia alla caviglia e fascetta sul dorso del piede, sono molto amati in generale, soprattutto per la loro raffinatezza. Dunque, sono molto gettonati perché comodi, in quanto il tacco quadrato basso tornato di moda per questa estate, li rende molto raffinati, ma allo stesso tempo versatili. Stampe, fiori, disegni geometrici e pietre luminose e preziose, sono tipici dei sandali con tacchetto.

Il modello alla schiava, generalmente basso, fascia tutto il polpaccio o parte di esso, ed è un modello adatto agli abiti corti, affinchè i sandali siano visibili. La loro bellezza sta nella caratteristica peculiare, che richiama l’epoca romana, in un modello molto comodo, assolutamente sensuale.

La moda 2019, guarda anche agli anni 60-70, e propone moltissimo sandali in diversi materiali quali legno, pvc, e sughero, il modello con tacco quadrato, che sia alto o basso. Inoltre propone intrecci di colori molto tipici di quell’epoca, il pois, i fiori, le stampe.