Versace, alla Milano Fashion Week con le top model

0
1758
versace

Versace, una sfilata che ricorderemo per sempre. Donatella Versace porta un omaggio al fratello Gianni con una collezione tributo e cinque presenze epiche: Carla, Claudia, Cindy, Helena e Naomi

Gianni, this is for you! Donatella dedica l’intero show presentato alla Milano Fashion Week al fratello Gianni Versace, a vent’anni dalla sua scomparsa. Un tributo dovuto, accolto e condiviso da tutte le presenze che hanno reso questa sfilata non solo la presentazione di una collezione, ma un vero omaggio.

Uno show che si è chiuso in maniera leggendaria e iconica, proprio come lui. Sfilata terminata, le luci si abbassano sul catwalk, ma non finisce qui. Una voce di sottofondo ricorda il nome di Gianni ed ecco levarsi il sipario, in un crescente di applausi che culmina con un colpo al cuore. La tenda si sposta lentamente e lascia che lo sguardo venga inondato dalla bellezza di cinque top model.

Ci sono Naomi Campbell, Cindy Crawford, Claudia Schiffer, Carla Bruni ed Helena Christensen, avvolte nei lunghi abiti in lamé oro con spacchi vertiginosi, che lasciano intravedere corpi che non sembrano aver subito il passare del tempo. Come se Gianni fosse ancora lì. Invece lui non c’è più, gli anni Novanta sono così lontani ora che la moda è tutta un’altra cosa. Ma loro sono lì, statuarie, iconiche, quasi di plastica. Si lasciano ammirare, fotografare, fanno emozionare. Raggiunte da Donatella, percorrono l’intero catwalk sulle note di Freedom di George Michael, dando una lezione di stile, esperienza e tanta bellezza a chi è venuto dopo.

Versace, la sfilata tributo a Gianni Versace

La sfilata Versace primavera estate 2018 si apre con una voce che dichiara l’amore e la legacy che si fondono in un sentimento di rispetto per Gianni Versace. Le parole sono di Donatella, ma anche quelle di tutte le donne rese iconiche attraverso le creazioni senza tempo della maison. La stilista ha celebrato il fondatore della medusa con una collezione che ripercorre in chiave moderna gli archetipi della casa di moda. Ci sono i temi iconici come l’animalier e la stampa medusa, la stampa floreale e la maglia metallizzata. Non mancano le stampe barocche, gli abiti della linea pop art, la pelle con le borchie e le celebri stampe in tecnicolor.

Non solo top model. Sul catwalk ci sono le più grandi modelle millennials. Kendall Jenner, Gigi Hadid e Bella Hadid, Doutzen Kroes, Kaia Gerber (figlia di Cindy Crawford) e Candice Swanepoel.

Uno spettacolo che non verrà dimenticato. Proprio come Gianni.