Jeans in 3D su misura: ecco una delle novità più interessanti

0
371
jeans 3d unspun

Il fatto che l’industria della moda, nel corso degli ultimi decenni, ha usato con sempre maggiore frequenza dei prodotti chimici e inquinanti, ha portato ad un vero e proprio cambio di rotta negli ultimi tempi. Sono sempre di più i marchi, infatti, che stanno lavorando per poter modificare le proprie catene, non solo di produzione, ma pure di ricerca, per creare dei processi ecosostenibili per la realizzazione dei propri capi d’abbigliamento.

Uno degli esempi più interessanti in tal senso è rappresentato dalla startup che proviene dalla California, negli Stati Uniti, denominata Unspun. Si tratta di un’azienda che ha stabilito la sua sede a San Francisco e che lavora nel campo della produzione personalizzata, e del tutto automatizzata, di jeans.

Sì, avete capito bene, un’azienda che svolge un’attività decisamente innovativa: al posto che entrare nel solito negozio in cui bisogna andare alla ricerca della taglia migliore per le proprie esigenze, in cui taglie e modelli sono comunque prestabiliti, la clientela non fa altro che comprare dei jeans su misura esattamente in base alle proprie caratteristiche.

Come avviene tale processo? Semplice, gli utenti devono passare attraverso una vera e propria scansione a tre dimensioni del proprio corpo. Dove? Semplicemente entro le mura domestiche, sfruttando un’apposita applicazione che si può scaricare senza alcun problema all’interno del proprio device mobile. Altrimenti c’è anche la possibilità di sfruttare la fotocamera a infrarossi che si trova installata all’interno dell’iPhone. Anche se, ovviamente, tale procedimento di scansione 3D può essere portato a termine anche all’interno di due negozi del marchio, ovvero uno a San Francisco e l’altro a Hong Kong.

La scansione in questione viene sfruttata per la produzione di un paio di jeans che sono in tutto e per tutto personalizzati e che verranno realizzati nel giro di due settimane all’incirca. Tutto merito di un software automatizzato, eliminando macchine da cucire o il lavoro manuale di un sarto, ad esempio. Chiaro che, al momento, non si tratta certamente di un prezzo alla portata di tutti, dato che un paio di jeans su misura realizzati in questo modo hanno un prezzo che si aggira intorno ai 200 dollari.

Esattamente al pari di ogni altra tecnologia innovativa, però, ci sono tutte le premesse, perché il costo del servizio possa scendere notevolmente con il passare degli anni. Se il denim chiaramente potrebbe essere decisamente caro, ecco che sia dal punto di vista della qualità che della durata, i clienti hanno indubbiamente notevoli vantaggi, visto che potranno sfruttare un capo in grado di durare molto di più.