Tik Tok: che influenza del nuovo social network sulla moda

0
451
tik tok moda 2020

E se fossero i social network a influenzare la moda? L’evoluzione anche in questo settore comporta inevitabilmente la presa di coscienza di quanto i social stiano monopolizzando le attenzioni del pubblico. Una ricerca che è stata portata a termine da parte di Lyst Index, ha messo in evidenza come Tik Tok sia diventato ormai un vero e proprio contenitore di tendenza anche nell’ambito della moda. Il motivo? Molto semplice, la presenza di un gran numero di influencer.

Lyst Index ha tolto i veli ad alcune tendenze nel campo della moda che sono state supportate da parte degli influencer sui vari canali social e che hanno ottenuto un notevole successo. Proviamo giusto a fare un esempio: le ricerche sul web legate all’abito di Cult Gaia Serita hanno subito un pazzesco incremento pari al 236% solamente nel mese di giugno.

Il motivo? Anche in questo caso è facile intuirlo. Ad indossare l’abito è stata la bellissima modella Rosie Huntington-Whiteley e pure l’influencer Camille Charrière. Proprio per questa ragione si è scatenato un hype incontrollato su tale abito, che ha un costo pari a 458 dollari, che ha provocato un incremento delle ricerche di tale marchio pari al 22%

Spostandosi, invece, su abiti più alla portata di tutti dal punto di vista economico, un altro elemento che ha risentito dell’influenza di Tik Tok e dei social network è indubbiamente l’abito a maniche a sbuffo realizzato da parte di H&M. Si tratta del nono vestito femminile che viene considerato più di tendenza e fa parte di una gamma di abiti sostenibili che è stata proposta sul mercato alla fine del trimestre. Un abito che costa solo 19,99 dollari e che ha già ottenuto il tutto esaurito nel giro di pochi giorni.

Ovviamente, non finisce qui, dato che la lista degli abiti che hanno spiccato il volo sul mercato grazie agli influencer sui social è veramente lunga. Basti pensare agli shorts realizzati in nylon di Prada, che sono stati indossati da Pernille Teisbaek e Marie von Behrens, che vengono considerati come uno dei prodotti più hot a livello planetario. E, giusto per far capire quanto sia stato importante l’impatto degli influencer, le visualizzazioni di pagine in cui erano presenti pantaloncini da boxe sono aumentate del 32% nell’ultimo trimestre.

Stesso discorso anche per la t-shirt di culto Eva, che è stata realizzata da parte di The Frankie Shop e a che ha proseguito nella sua marcia caratterizzata da una costante, ovvero il tutto esaurito. Sono stati numerosi i rifornimenti, ma è praticamente introvabile. A incidere il fatto che l’abbiano sfoggiata star come la cantante Rita Ora e la fashion buyer Tiffany Hsu.